ECCO LE DIFFERENZE TRA ANIMATORE ED ISTRUTTORE SPORTIVO


inserito da fiorellone in data 21-05-2018


Un istruttore sportivo, seguendo una sua logica, ha una visione dello "sport come gioco" l’ animatore sportivo segue invece una diversa logica, egli vede "il gioco come sport". Questo giro di parole tende a sottolineare le principali differenze che contraddistinguono, differenziano, le due figure professionali. Per un animatore sportivo risulta di primaria importanza svolgere il proprio compito all' insegna del divertimento, dello svago, senza impedimenti tecnici evitando le nozioni e i tatticismi. Agonismo e competizione non sono da lui contemplate. Un istruttore deve seguire in linea generale, tutte quelle regole che compongono la disciplina o le discipline per cui è abilitato, facendo leva sui corsi collettivi o individuali. Bisogna dire che i tornei, come le gare ed i giochi, sono organizzati e arbitrati dagli animatori sportivi, pertanto spetterà a loro svolgere il torneo gestendolo anche sotto l' aspetto agonistico. E' molto importante intendere l' agonismo non in termini di esasperata rivalità bensì come competizione sana e genuina. L' agonismo malsano, di quelli che vogliono vincere ad ogni costo, di quelli per cui una sconfitta diventa una tragedia, questo tipo di agonismo, non è mai contemplato nel codice di chi frequenta l' animazione.
Gli sport di squadra sono quelli maggiormente presenti nell' ambito dell' animazione. Tali sport insegnano a stare insieme agli altri a socializzare e far nascere lo spirito di gruppo, la volontà di "lottare" insieme. Nelle discipline di gruppo le squadre si possono considerare come la rappresentazione della società attuale in proporzione ridotte, dove ogni individuo deve relazionarsi con gli altri, controllare le proprie azioni, dominare la propria aggressività. In questi casi è come se l' utente vivesse positivamente attraverso lo sport di squadra, una partecipazione non consapevole alla vita sociale. Ogni volta che l' individuo si confronta con gli altri, tutte le volte che la sua squadra vince o perde, l' utente vive delle emozioni, delle sensazioni quali gioia, amarezza, sconforto, spensieratezza, dividendo questi sentimenti con gli altri, con i compagni di gioco. La squadra quindi, è una società miniaturizzata nel suo interno nascono scambi di opinioni, divergenze di vedute, amicizie sincere, ciò è il frutto del vivere insieme agli altri e il risultato di una solidarietà umana. Attraverso il contatto con il prossimo, l' utente riacquista il piacere di sentirsi, riconoscersi, elemento attivo della società. Questo stato di cose rende l' individuo parte integrante di un gruppo, questi si impegnerà, giocherà, non tanto per sé stesso quanto per la sua squadra, nasce quindi il vero spirito di gruppo.



( a cura dello staff di Animandia, tratto da Analisi generale dell’animazione Edizioni Effegi)

AVVISO. Per quanti volessero lavorare nel settore dell’animazione turistica segnaliamo dunque Animandia http://www.Animandia.it
Animandia è sito di servizi, inserzioni e annunci nato oltre 16 anni fa allo scopo di sostenere e favorire lo sviluppo del settore dell’animazione turistica. Animandia opera attraverso un mercatino sull’animazione con annunci ed inserzioni gratuite, a disposizione di tutti gli interessati.
Nel mercatino sull’animazione di Animandia, ci sono numerose offerte di lavoro sia su territorio Nazionale, ma anche suddivise per singole Regioni .
Ogni annuncio di offerte lavorative riporta, oltre la descrizione del personale richiesto, anche i recapiti (email. e tel) di tutte le aziende associate che ricercano animatori vari ruoli, anche alla prima esperienza. In prevalenza, si tratta di: agenzie di animazione, tour

Tag annuncio: animatore sportivo, istruttore sportivo, differenze tra animatore sportivo e istruttore, offerte di lavoro per istrutturi

DETTAGLI ARTICOLO
COSA: Altre notizie;