Da basculante a sezionale, sicurezza ed estetica Breda a Cremona


inserito da bredapalpebra in data 30-07-2018


Il modello Cupis Single della linea Domus Line scelto per un’abitazione privata.
Con l’installazione del portone in acciaio dell’azienda friulana, il rivenditore Clast ha assicurato la massima protezione della casa e dei suoi abitanti. Grande eleganza, grazie alla finitura in Simil Legno Ultra Touch ed estrema silenziosità con il nuovo sistema di scorrimento SDB.

Lo conferma la recente installazione del rivenditore cremonese Clast, che per la sostituzione, in una dimora di Agnadello (Cremona), di un vecchio basculante in lamiera ha scelto il portone sezionale Cupis Single della linea Domus Line Breda. Livello di antieffrazione molto più elevato, senza dimenticare qualità e stile Made in Italy.

Cupis, infatti, è il portone sezionale da garage in cui la solidità dell’acciaio, utilizzato per i pannelli, incontra il calore del legno, che con il suo fascino senza tempo rappresenta la soluzione ideale per abitazioni dallo stile classico o moderno.
La scelta della finitura, in particolare, è caduta sul Simil Legno Ultra Touch nella variante noce, realizzato con una speciale vernice applicata a caldo che simula alla perfezione il materiale naturale e al tatto ricrea la stessa porosità e piacevolezza del legno.

Massima sicurezza, ma anche estrema silenziosità grazie all’installazione dello scorrimento SDB, tra le ultime novità in casa Breda. Un’innovativa soluzione che, per merito della fluidità dei movimenti e della stabilità del pannello, è in grado di eliminare rumori di apertura e chiusura del portone, risultando anche più difficile da sollevare in caso di tentata effrazione.

Una sostituzione da basculante a sezionale, che ha trovato nel portone Breda affidabilità, cura estetica e massima attenzione ai dettagli; tutte qualità che da sempre contraddistinguono l’azienda pordenonese.

CHI È BREDA SISTEMI INDUSTRIALI
Breda Sistemi Industriali, realtà operante nel settore dell’edilizia residenziale e industriale con sede a Sequals in provincia di Pordenone, è tra le prime aziende a livello europeo nella produzione di portoni sezionali, prodotto estremamente funzionale che si distingue dal tradizionale portone basculante. La società friulana può fregiarsi di essere stata la prima ad introdurre sul mercato italiano questo prodotto nel 1986, anno della sua fondazione. La svolta avviene grazie a una serie di importanti investimenti che le consentono di dotarsi di macchinari per l’avvio di un ciclo produttivo completo. Breda Sistemi Industriali oggi è l’indiscusso punto di riferimento del settore a livello nazionale che rappresenta la quota preponderante del fatturato complessivo. Significativa e in costante crescita la quota export nei mercati europei di Austria, Germania, Slovacchia, così come in Turchia, India e Brasile: aree queste ultime, in forte espansione grazie a una richiesta di qualità e di design italiano che Breda soddisfa con competenza e servizio. Per quanto concerne la suddivisione del fatturato per nicchia di mercato, il settore residenziale, rivolto ai privati, rappresenta il 70 per cento del valore totale, mentre il restante 30 per cento va ascritto al settore industriale. Breda Sistemi Industriali, i cui stabilimenti si estendono su una superficie complessiva pari a circa 60mila mq, di cui 16mila coperti, conta in totale di circa 140 dipendenti, 110 nel reparto produttivo ed i restanti nell’area impiegatizia.

Per maggiori informazioni sui prodotti Breda, visitate il sito www.bredasys.com

Breda Sistemi Industriali S.p.A. – Portoni Sezionali Evoluti
Via Cecilia Danieli, 2 33090 Sequals – PORDENONE
Tel. +39 0427.939311
Fax. +39 0427.939321
Email breda@bredasys.com
Web www.bredasys.com

Ufficio Stampa – Carter&Bennett
pr@carterandbennett.com + 39 0432.1746101
Laura Menis
menis@carterandbennett.com +39 340.5880897
Aileen Floreani
floreani@carterandbennett.com +39 348.7534701

Tag annuncio: Breda, portoni, Cremona

DETTAGLI ARTICOLO
COSA: Notizie di Cronaca;