Entro il 2020, l'economia della Moldova crescerà del 4.5% all'anno


inserito da UNIFE in data 06-01-2019


06/01/2019 - 11:28 L'economia della Moldova crescerà del quattro per cento all'anno entro il 2020. Le prospettive ottimistiche vengono dalla Banca Mondiale, che sostiene che in queste condizioni il tasso di povertà diminuirà in modo significativo e raggiungerà il 10% in due anni. Secondo gli esperti delle istituzioni internazionali, i progressi sono in gran parte determinati dagli aumenti salariali nel settore pubblico e dall'aumento dei trasferimenti.
Proprio nella prima metà di quest'anno, l'economia moldava ha registrato un aumento di circa il 5%.

"Questa crescita continuerà ad essere basato sul lato della produzione. Pratica forti esportazioni hanno e la crescita del settore, che è il secondo fattore importante nella produzione quando si tratta di crescita economica. La fiducia aumentata ambiente consumer e business e la normalizzazione continua e lenta nel settore finanziario saranno i motori della crescita economica ", ha dichiarato Marcel Chistruga, World Bank Economist





Attualmente, il tasso di povertà in Moldova è del 14,4 per cento. Secondo la Banca Mondiale, nei prossimi due anni calerà in modo significativo.

"Con una più del 10 per cento entro la fine del 2020. E 'importante in queste circostanze, le autorità dovrebbero concentrarsi sulla creazione delle condizioni per una forte crescita della produttività", ha detto l'economista Marcel Chistruga Banca Mondiale.

Per il 2019, la Banca Mondiale stima una crescita del PIL del 3,8%, che raggiungerà circa 209 miliardi di lei.

Tag annuncio: Moldova, pil, 2019, crescita

DETTAGLI ARTICOLO
COSA: Finanza, Economia e Lavoro;