Romania; progetto di legge per la restituzione dei lingotti oro e argento


inserito da carani in data 02-03-2019


Le riserve valutarie della Banca nazionale della Romania sono arrivate a 100,491 miliardi di euro/dollari nel mese di febbraio 2019,
1 MAR - Liviu Dragnea, il leader del Partito socialdemocratico /alde al governo in Romania, assieme al senatore Serban Nicolae, hanno presentato una proposta di legge che potrebbe obbligare la Banca centrale romena a riportare in Romania buona parte delle sue riserve d'oro oggi custodite all'estero. Lo riporta il portale specializzato SeeNews, segnalando che le norme proposte imporrebbero alla Banca nazionale di Romania (Bnr)

Le riserve auree della Bnr ammontano a 103,7 tonnellate, per un valore di circa 103,8 miliardi di euro, con 61 tonnellate custodite alla Banca d'Inghilterra, ha aggiunto SeeNews citando stime dei media locali. Il portale ha precisato che Nicolae ha negato che il governo stia pianificando di usare le riserve d'oro per coprire il deficit,ma che vuole cosi far aumentare gli investimenti interni con recupero dei edifici antichi abbandonati di tutta la romania e adibirli nel circuito turistico interno della nazione di romania e in piu anche per far crescere la natalita interna e il lavoro giovanile del paese neolatino romania ha aggiunto il portale.

Tag annuncio: romania, oro, argento, rimpatriare

DETTAGLI ARTICOLO
COSA: Notizie di Cronaca;