Verso Cortina 2021, Alessandro Benetton: “Energia positiva”


inserito da agencyabweb in data 06-03-2019


Le Dolomiti festeggiano un inizio d'anno grandioso: la tappa di Coppa del Mondo organizzata a Cortina ha riscosso successo. Viabilità perfetta, abitanti e tifosi che hanno goduto al meglio dell'evento e un clima fantastico a completare il quadro. Alessandro Benetton, entusiasta, continua a lavorare in vista dei Campionati Mondiali di Sci Alpino, in programma nel 2021.

Alessandro Benetton: a Cortina per la Coppa del Mondo
Alessandro Benetton aveva definito Cortina "La Bella Addormentata", che non si sveglia dalle Olimpiadi del 1956. Tuttavia la città, nel cuore delle Dolomiti, sembra aver dato i primi timidi segni di ripresa, grazie alla tappa di Coppa del Mondo di gennaio. È stato un evento straordinario: grande successo mediatico, buona organizzazione e ottima viabilità, tassello da sempre piuttosto delicato. Tanti i vip presenti e le campionesse dello Sci che sono scese dalla storica pista Olimpia delle Tofane. In questo contesto, Alessandro Benetton ha presentato il Comitato Media, una squadra di giornalisti che si interfaccerà con i responsabili di Fondazione Cortina 2021 per l'organizzazione dei Campionati Mondiali di Sci. Il Presidente, però, non ha intenzione di adagiarsi, poiché la strada che conduce al 2021 è ancora lunga, tanti sono i lavori da fare, ma come lui stesso afferma: "Si è creata tanta energia positiva intorno al progetto".
Alessandro Benetton: il profilo professionale
Alessandro Benetton nasce nel 1964 a Treviso. Decide di trasferirsi all'estero negli anni della propria formazione e delle prime esperienze professionali. SI laurea in Business Administration all'Università di Boston e quattro anni dopo consegue presso la Harvard Business School il Master in Business Administration. In seguito, si sposta a Londra a lavorare presso la Goldman Sachs International in qualità di analista finanziario. Nel 1988 inizia il suo percorso in Formula 1, come Presidente di Benetton Formula, dove resterà per dieci anni, vincendo ben due Campionati Mondiali. Nel 1992, Alessandro Benetton a soli 28 anni si afferma come imprenditore e fonda 21 Investimenti S.p.A., oggi 21 Invest, società che conta 90 investimenti completati e 1,6 miliardi di euro di capitali raccolti presso investitori istituzionali. Nel 2002 diventa il primo italiano componente dell'Advisory Committee di Robert Bosch, l'organismo di consulenza della holding svizzera per le attività estere del Gruppo Bosch. Nel 2017 viene eletto Presidente di Fondazione Cortina 2021, l'ente che lavora all'organizzazione dei Mondiali di Sci Alpino in programma tra due anni.

Tag annuncio: Alessandro Benetton

DETTAGLI ARTICOLO
COSA: Finanza, Economia e Lavoro;