CATANIA E SIRACUSA: SISMA 3.3/ Ingv, scossa avvertita dalla popolazione


inserito da carani in data 20-04-2019


Terremoto in Sicilia: una scossa è stata registrata a Catania intorno alle 21.14 di oggi, sabato 20 aprile 2019. Il sisma, che è stato avvertito distintamente dalla popolazione, è stato localizzato sulla costa, a una profondità di 5 chilometri. L’epicentro è stato individuato invece tra Lentini e Augusta, in provincia di Siracusa, una zona già colpita nel 1990 da un terribile terremoto. Attimi di paura a Catania, dove la popolazione ha raccontato la sua esperienza sui social dopo aver avvertito il terremoto. «E ci risiamo… Ancora terremoto a Catania. Sono saltato in aria, di nuovo. La cosa brutta è che forse si ricomincia», ha scritto un utente su Twitter. È ancora vivo il ricordo delle eruzioni dell’Etna che si sono verificate al termine del 2018, e che a Santo Stefano hanno coperto il cielo sopra Catania di cenere. È rimasto indelebile nella memoria dei cittadini che vivono ai piedi del vulcano, che peraltro è attivo.

TERREMOTO A CATANIA E SIRACUSA: SISMA 3.3
La Sala Sismica di Roma dell’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia (Ingv) ha fornito i dati relativi alla scossa di terremoto avvenuta sulla costa catanese. Il sisma è stato di magnitudo 3.3 sulla scala Richter, mentre l’epicentro è stato individuato a latitudine 37.38, longitudine 15.15 ed epicentro ad una profondità di 5 chilometri.

Tag annuncio: Scossa, catania

DETTAGLI ARTICOLO
COSA: Notizie di Cronaca;