I laboratori di Ticino in danza.


inserito da robertanicolo in data 25-04-2019


danzare come strumento di ascolto.
Come ogni anno il Festival Ticino in danza apre con una parte dedicata alla formazione per offrire l’occasione di vivere un’esperienza intensa a contatto con il movimento e la sua dimensione artistica.
Sotto la guida di danzatori esperti potranno essere scoperti e approfonditi aspetti diversi sia della danza sia del movimento. Ticino in danza organizza laboratori per tutti coloro che desiderano fare un’esperienza nuova o semplicemente proseguire un percorso già avviato per perfezionare alcune tecniche.
«La danza contemporanea è accessibile a tutti - spiega la direttrice Alessia Della Casa - ed è un fantastico strumento di ascolto, di consapevolezza e di espressione del corpo. Favorisce una buona postura, l’equilibrio del tono e permette di migliorare la mobilità, la coordinazione e la capacità di orientarsi nello spazio. Sono tanti gli aspetti che vengono affrontati grazie alla danza e al movimento del corpo e che possono regalare un momento di ascolto di sé e di scoperta del mondo che ci circonda».
Dal 21 al 27 luglio tante proposte per approfondire la propria preparazione artistica con Body-Mind Centering condotto da Cinzia Severino e Anna Keller ; un Laboratorio Danza Contemporanea con Laura Vilar e composizione Istantanea con Katja Vaghi. Il corso di Composizione Istantanea sfocerà in una performance site-specific, in collaborazione con il corso di composizione contemporanea di Ticino Musica, nel nucleo storico di Mendrisio che si terrà il 27 luglio.

Tag annuncio: danza, Ticino, formazione, laboratori, Ligornetto

DETTAGLI ARTICOLO
COSA: Notizie di Cronaca;