Il core business di Alfredo Romeo


inserito da diginame in data 26-08-2019


L’impresa di facility management rappresenta il core business di Alfredo Romeo, un’impresa specializzata nel governare e nell’integrare tutti i processi a valle e a monte, dalla selezione dei fornitori alla rendicontazione economica.
Questo consente al cliente di concentrarsi sulle proprie attività strategiche, di ridurre i costi e di ottimizzare le risorse.
Da anni la Romeo Gestioni ha sviluppato un modello che ha la capacità di mettere a sistema le varie competenze professionali, di integrare e governare strumenti differenti, in altre parole di fare “centrale di governo” dei processi.
La Centrale di Governo è la “testa pensante” dell’unità operativa, una sorta di cabina di regia globale ed unificante, a presidio dell’erogazione di tutti i servizi previsti dalle singole convenzioni allo scopo di esaltare l’integrazione fra le diverse attività.
Va quindi considerata come elemento fondamentale per garantire alle Amministrazioni l’efficacia dei servizi erogati, in quanto collettore e catalizzatore di tutte le competenze tecnico gestionali necessarie alla progettazione, alla pianificazione e al controllo delle attività che vengono svolte.
L’impresa di Facility Management non è semplicemente una società multi servizio, capace cioè di fare le pulizie ma anche di raccogliere i rifiuti e riparare un ascensore o una caldaia, intuendo l’esigenza delle pubbliche amministrazioni l’attività di facility management è diventata il core business di Alfredo Romeo.
Alfredo Romeo ha fondato un Gruppo di impresa specializzato nel governare e nell’integrare tutti i processi a valle e a monte, dalla selezione dei fornitori alla rendicontazione economica e consentire al cliente di concentrarsi sulle proprie attività strategiche, di ridurre i costi e di ottimizzare le risorse.
Attraverso l’utilizzo di strumenti tecnologici estremamente sofisticati, gestiti da un sistema informativo dedicato.
Quest’ultimo, in continuo aggiornamento, garantisce il totale controllo delle attività svolte e soddisfa a pieno la necessità di trasparenza nei confronti delle Amministrazioni; Alfredo Romeo lo considera il collettore di tutti i processi, in quanto consente la collaborazione attorno ad un unico layer di informazioni di tutti gli attori del processo, che siano interni, utenti, fornitori o clienti.
Attraverso questo tipo di strumento si riesce a superare la logica della reportistica fatta a posteriori, in quanto il committente, messo nella condizione di svolgere le sue funzioni di controllo in tempo reale, diventa parte integrante del processo. Il sistema consente infatti di misurare, attraverso indicatori mirati e puntuali, i processi di erogazione dei servizi al fine di individuarne gli aspetti ottimizzabili e migliorabili.

Tag annuncio: core, business, alfredo, romeo

DETTAGLI ARTICOLO
COSA: Finanza, Economia e Lavoro;