Friuli-Venezia Giulia: Gianpietro Benedetti interviene sul tema occupazione


inserito da gpnewsoffice in data 03-10-2019


Alla guida di Danieli S.p.A., Gianpietro Benedetti vanta una lunga e consolidata esperienza professionale: riflettendo sull'occupazione in Friuli-Venezia Giulia, ha denunciato una mancanza di competenze, ricordando al contempo l'efficiente proposta formativa offerta dall'Istituto Tecnico Superiore Malignani.

Gianpietro Benedetti: una riflessione sul mercato del lavoro in Friuli
In Friuli-Venezia Giulia "il lavoro c'è": quello che invece manca sono le capacità. È il pensiero di Gianpietro Benedetti, alla guida di Danieli S.p.A., multinazionale con sede a Buttrio. Il CEO, durante una conferenza stampa tenutasi nella sede di Danieli Automation, ha espresso la sua opinione in qualità di Presidente della Fondazione "ITS - Istituto Tecnico Superiore nuove tecnologie per il Made in Italy, indirizzo per l'industria meccanica ed aeronautica" (Udine). "Il Mits risponde pienamente alle esigenze del mercato e fornisce in meno di un biennio all'intera regione Friuli-Venezia Giulia giovani tecnici superiori di alta professionalità, che è possibile inserire immediatamente e positivamente nell'attività produttiva. In particolare", ha specificato Gianpietro Benedetti, "il nuovo percorso tecnico Automazione, Sistemi digitali e di controllo e Reti di comunicazione andrà a soddisfare una richiesta del mercato totalmente scoperta". Il CEO ha dichiarato che, nel contesto attuale, "le imprese continuano ad avere scoperte molte posizioni necessarie per l'innovazione aziendale e la sfida competitiva, poiché mancano le competenze richieste".
La figura professionale di Gianpietro Benedetti e i ruoli in Danieli S.p.A.
Oltre al suo ruolo per l'ITS Malignani, Gianpietro Benedetti è Presidente e Amministratore Delegato di Danieli S.p.A., riconosciuta a livello internazionale nel settore della produzione di impianti siderurgici. Il professionista entra in Danieli nel 1961 con il ruolo di Ingegnere progettista: viene promosso nel 1968 e passa alla direzione dell'Ufficio Tecnologie e Processo di Laminazione, dando così il via a una crescita professionale che lo porta fino ai vertici dell'azienda. Dopo aver diretto svariati Uffici, assume il ruolo di Co-Amministratore Delegato nel 1986. Diventa Direttore Generale nel 1991 e Amministratore Delegato dal 1999. Da settembre 2017 è Presidente del Consiglio di Amministrazione e dell'Executive Board nella società. Gianpietro Benedetti si è da sempre impegnato per mantenere saldo negli anni il sistema valoriale dell'azienda, riuscendo a portare avanti con successo un processo di trasformazione costante, di innovazione e di crescita.

Tag annuncio: Gianpietro Benedetti, Danieli S.p.A.,

DETTAGLI ARTICOLO
COSA: Finanza, Economia e Lavoro;