COME LAVARE SENZA DETERSIVO CON OXYGENIO


inserito da differens in data 24-09-2020



Se vi state chiedendo se sia possibile lavare senza detersivo, la risposta è sì. Fare il bucato senza detersivi è possibile grazie a una tecnologia già ampiamente utilizzata nelle lavanderie industriali che offrono servizi a strutture complesse come hotel o ospedali e che la OXYGENIO ha reso disponibile anche per un uso domestico. Spesso, nella nostra quotidianità, siamo abituati a svolgere mansioni casalinghe che ripetono gli usi e i costumi ai quali siamo stati educati e non pensiamo neanche di metterli in discussione. Fare il bucato, per tutti, significa: caricare la lavatrice di panni, mettere il detersivo, l'ammorbidente, l'anticalcare, scegliere il programma che ci suggerisce l'elettrodomestico stesso e pigiare start. Cosa succede poi non ci interessa molto. OXYGENIO è una reale alternativa a tutto questo che vi permetterà di fare il bucato eliminando per sempre l'uso di detersivi e prodotti solitamente utilizzati per fare la lavatrice. La sua tecnologia è innovativa e rivoluzionaria. Prima di elencare i vari vantaggi, che vi assicuriamo sono molti e per tutti, vediamo in che modo il dispositivo OXYGENIO per la lavatrice ci permette di fare il bucato senza detersivi.
OXYGENIO, LAVARE SENZA DETERSIVO
La tecnologia alla base del funzionamento del dispositivo OXYGENIO per la lavatrice, permette di lavare e igienizzare tutti i tipi di bucato grazie a un nuovo dispositivo che si installa nella lavatrice in maniera molto semplice. Il dispositivo OXYGENIO, combina le caratteristiche di quattro tecnologie che lavorano in simbiosi per lavare, igienizzare e impedire depositi di calcare. OXYGENIO lava grazie alle proprietà dell'ossigeno attivo, sterilizza grazie all'azione combinata degli ioni di argento e raggi ultra violetti e impedisce la formazione di calcare grazie all'acceleratore ionico.
Tutti questi componenti sono compresi nel dispositivo OXYGENIO, semplice da installare, da usare e privo di manutenzione. Vediamo nel dettaglio le caratteristiche di queste quattro tecnologie e come il dispositivo OXYGENIO le incorpora e ne regola il funzionamento.
Fare la lavatrice con ossigeno attivo
L'ossigeno attivo è uno stato delle molecole dell'ossigeno quando viene caricato elettricamente. Un fenomeno assolutamente presente in natura e apprezzabile in ciò che comunemente definiamo temporale. Si è scoperto che l'ossigeno attivo ha delle proprietà che permettono di usarlo senza controindicazioni come agente pulente. Il dispositivo OXYGENIO, applica una tensione elettrica all'ossigeno, attivandolo, e lo rilascia nell'acqua di lavaggio. Lo sporco dei panni entra in contatto con l'ossigeno attivo che lo dissolve. Questo avviene sempre, con qualunque tessuto e con qualunque grado di sporco. La cosa davvero sorprendente è che non sarà più necessario fare il bucato utilizzando acqua calda. Inoltre l'ossigeno attivo non è aggressivo con le fibre dei tessuti e non agisce sui pigmenti dei capi colorati.
Igienizzare e sterilizzare con gli ioni di argento e i raggi UV
L'igienizzazione e sterilizzazione dei nostri indumenti è davvero molto importante per garantire la salubrità dei loro tessuti che indossandoli saranno a contato con la nostra pelle. Un aspetto fondamentale per chi soffre di allergie. Gli ioni di argento vengono rilasciati dal dispositivo OXYGENIO attraverso una sonda che reagisce a contatto con l'acqua di lavaggio. Gli ioni di argento hanno anche proprietà pulenti che si affiancano all'ossigeno attivo. La sterilizzazione profonda è garantita dal rilascio di raggi ultravioletti in una quantità tale da essere efficace sui microbi, ma del tutto innocua per un esser umano. Come risaputo, la frequenza di queste onde, uccido i microbi sterilizzando realmente i tessuti in profondità.
Risolvere il problema del calcare con l'acceleratore ionico
Il problema del calcare spesso viene sottovalutato. In moltissime città italiane l'acqua di servizio è particolarmente dura e questo incide sulle prestazioni dell'elettrodomestico che per il suo normale funzionamento ha bisogno, oltre di prodotti anticalcare durante i cicli di lavaggio, di una certa e costosa manutenzione. L'acceleratore ionico, presente nel dispositivo OXYGENIO, impedisce la formazione di calcare in quanto impedisce alle molecole di calcio di agglomerarsi tra loro. Molecole che verranno completamente espulse dalla lavatrice durante la fase di scarico.
Installazione, uso e manutenzione del dispositivo OXYGENIO
L'installazione del dispositivo OXYGENIO è semplicissima e non richiede particolari competenze per esser montato in corrispondenza dell'ingresso dell'acqua di lavaggio della lavatrice. Si tratta di un intervento non invasivo per l'elettrodomestico che, nel caso in cui non abbiate proprio nessuna dimestichezza nel campo dell'idraulica elementare, un qualunque idraulico lo potrà fare per voi in 15 minuti. Non servono specializzazioni. Il Dispositivo funziona collegandolo a una presa di corrente ordinaria e il suo funzionamento è automatizzato. Una volta regolata la quantità di ossigeno attivo che si vuole rilasciare, che cambia a seconda del volume dei panni che dovete lavare, non è più necessario intervenire manualmente, penserà a tutto lui. Per quanto riguarda la manutenzione invece, il discorso è davvero semplice: il dispositivo OXYGENIO non necessita di nessuna tipo di manutenzione. Interessante no?
OXYGENIO, SOLO VANTAGGI
Abbiamo detto cosa vuol dire nell'immaginario comune fare la lavatrice, proviamo dunque a mettere in discussione per un attimo questo classico sistema di lavare i panni, per vedere se poi realmente stiamo lavando e igienizzando i nostri vestiti, la nostra biancheria intima e quant'altro.Vediamo quindi quanto incide tutto questo sulle nostre finanze e, poiché ci riguarda tutti, sull'ambiente.
OXYGENIO: il vantaggio di un bucato realmente pulito e igienizzato
In primo luogo lavare e igienizzare sono due cose molto diverse. Non è detto che un capo lavato in lavatrice con un comune detersivo sia poi effettivamente igienizzato. Vi ricorderete sicuramente le pubblicità dei detersivi che promettevano e promettono un bianco impossibile? Bene, bisogna sapere che i detersivi commerciali, per ottenere quell'effetto di bianco usano delle sostanze chimiche che coprono lo sporco, non lo eliminano. Il trucco è visibile quando tiriamo fuori delle lenzuola che non usavamo da tempo. Noteremo nella biancheria delle macchie gialle, questo a prova del fatto che in realtà non si era lavato un bel niente e l'effetto di bianco impossibile è svanito con il passare di un mese o due. Questo è solo un esempio che già di per sé è significativo per capire in che modo ci prendiamo cura dei nostri panni. Certamente non lo facciamo in maniera cosciente, semplicemente stiamo persistendo in una abitudine, un metodo radicato nella nostra cultura sul quale il mercato dei detersivi e prodotti vari, prospera. Non vogliamo con questo dire che tutti i prodotti mentano a proposito delle loro caratteristiche e qualità. Ci sono sicuramente dei brand onesti che propongono soluzioni valide, ma comunque si tratta di articoli molto costosi e in ogni caso la loro sostenibilità dal punto di vista ecologico ha un prezzo molto alto per l'ambiente. Più che una critica al mercato dei detersivi, ci interessa analizzare i vantaggi di poterne fare a meno.
OXYGENIO: il vantaggio di un risparmio sicuro e per sempre
In secondo luogo c'è un aspetto economico davvero interessante da analizzare. Una famiglia composta da quattro membri, spende mediamente dalle 400 alle 500 euro all'anno in detersivi per il bucato. Una bella cifra che potremmo spendere in una maniera diversa se potessimo fare a meno di usarli, no? Se poi pensiamo che nell'eliminare questa spesa dal nostro budget mensile, non rinunciamo a qualcosa, ma otteniamo un lavato del nostro bucato di maggiore qualità e realmente igienizzato, la cosa si fa interessante. Questa premessa a noi suona bene. Bisogna poi considerare che con la tecnologia sviluppata dalla OXIGENIO, non sarà più necessario lavare i propri panni con acqua calda. Quindi niente più prodotti che servono per catturare il colore; niente lavatrici separate e quindi meno cicli di lavaggio per l'elettrodomestico; eliminazione del problema del calcare, quindi meno manutenzione e meno usura e soprattutto meno spesa in bolletta. C'è da considerare anche che questo dispositivo rientra nella classe energetica A+++, che tradotto, vuol dire una spesa davvero irrisoria. Sembra incredibile, però è adesso è possibile. OXIGENIO è già una realtà.
OXYGENIO: il vantaggio di un sistema eco-sostenibile
In terzo luogo, ma non meno importante, c'è l'aspetto dell'eco-sostenibilità dei prodotti che usiamo. Anche perché se è vero che non tutti i prodotti sono uguali, è anche vero che non tutti possiamo permetterci di spendere centinaia di euro all'anno in detersivi che quanto meno siano stati pensati in un'otica eco-sostenibile. Le gare a ribasso dei prezzi fa si che i prodotti che la maggior parte dei consumatori siano di scarsa qualità. Quindi l'impatto sull'ambiente è devastante. Tutte queste acque insaponate vanno a finire, per quanto passino attraverso i depuratori, prima o poi nei nostri fiumi, laghi e mari e ci ritorneranno in dietro. Questo è sicuro. Quindi ecco un altro punto a favore, davvero importante per la collettività, di riuscire a fare a meno dei detersivi.
In conclusone: fare la lavatrice senza detersivi, in maniera ecologica ed economica è possibile. Sarà sufficiente installare un dispositivo OXYGENIO sulla vostra lavatrice in maniera assolutamente non invasiva. Una sistema nuovo e innovativo che rivoluziona la classica maniera di lavare e igienizzare i panni. Il dispositivo OXYGENIO funziona grazie alla combinazione di quattro tecnologie che lavorano ta loro in simbiosi. L'ossiggetno attivo elimina lo sporco, gli ioni di argento e i raggi ultra violetti igienizzano e sterilizzano in profondità, l'acceleratore ionico impedisce la formazione di calcare. Nessun agente chimico utilizzato. Eliminerete per sempre dal vostro buget mensile la spesa d'acquisto di detersivi e di manutenzione della lavatrice. Risparmio in bolletta assicurato dal fatto che con l'installazione del dispositivo OXYGENIO non sarà più necessario lavare con acqua calda e il dispositivo in se stesso ha un costo di esercizio irrisorio. Quindi per ritornare alla domanda di partenza: è possibile fare il bucato senza detersivi? La risposta la dà OXYGENIO ed è affermativa.

Vuoi saperne di più su Oxygenio? Visita il sito https://www.oxygenio.it/bucato-senza-detersivi-landing-page/

Tag annuncio: oxygenio, bucato, lavatrice, ossigeno attivo, risparmio, casa

DETTAGLI ARTICOLO
COSA: Casa;