RESIDENZA VENEZIA. I BAMBINI DELLE ELEMENTARI "ADOTTANO" UN NONNO IN RSA


inserito da ufficiostampamaybe in data 29-09-2020


Letture e disegni in videochat per la Festa dei Nonni.

Lontani ma vicini. Perché il Covid19 non ha fermato la voglia di stare insieme e di festeggiare, anche se non in presenza, quelle figure sagge e meravigliose che sono i nonni. Tutti i nonni, anche quelli che vivono in casa di riposo.
Il 2 ottobre, in occasione della loro festa, i bambini della terza elementare dell’Istituto Comprensivo Filippo Grimani di Venezia “adotteranno” per un giorno un nonno della Residenza Venezia del Gruppo Orpea Italia: un incontro intergenerazionale virtuale che, anche via chat, resta un momento prezioso di scambio e condivisione. I bimbi, che nei giorni precedenti hanno inviato lettere, pensierini e disegni* ai nonni avranno l’occasione di conoscere i destinatari delle loro comunicazioni e sentire dalla loro voce la lettura di una favola.
Quello del 2 ottobre vuole essere qualcosa di più di un festeggiamento: si tratta di un momento formativo sia per i bimbi sia per gli anziani, un’occasione per celebrare il valore insostituibile dei nonni all’interno della famiglie e della società, la saggezza della terza età come risorsa per la crescita dei più piccoli, l’interazione generazionale come arma contro l’isolamento.
*Per l’ingresso di materiale cartaceo in RSA sono stati rispettati tutti i protocolli di sicurezza anti Covid19
www.orpea.it

Tag annuncio: festa, Nonni, Orpea, RSA, Venezia, bambini

DETTAGLI ARTICOLO
COSA: Altre notizie;