Impress ha ottenuto il più grande round di finanziamento Serie A destinato al mercato europeo


inserito da cdovere in data 18-05-2021


· Impress prevede di continuare ad espandere le proprie attività in tutta Europa
con l’obiettivo di digitalizzare l'esperienza ortodontica per i pazienti

· I principali investitori sono CareCapital, una delle più grandi società di Private Equity al mondo nel settore dentale, insieme a Nickleby capital, UNIQA Ventures e a un gruppo di esperti investitori.
Hanno partecipato anche tutti gli azionisti già esistenti, inclusi TA Ventures e Bynd VC.

Impress, azienda specializzata nell’ortodonzia invisibile di nuova generazione, ha raccolto 50 milioni di euro nel round di finanziamento Serie A, il più corposo del Sud Europa, guidato da CareCapital, una delle più grandi società di Private Equity al mondo nel settore dentale, insieme a Nickleby capital, UNIQA Ventures e un gruppo di esperti investitori. Hanno partecipato anche tutti gli azionisti già esistenti, inclusi TA Ventures e Bynd VC.

Il finanziamento è destinato all’espansione internazionale sul mercato europeo, oltre a consolidare i servizi di Impress nei paesi in cui è già presente: Italia, Regno Unito, Francia, Portogallo e Spagna.

L’investimento contribuirà a promuovere ulteriormente la digitalizzazione dell'esperienza ortodontica, con l'obiettivo di creare una piattaforma dotata di supervisione medica in grado di fornire un trattamento di prim'ordine che assicuri la massima soddisfazione dei clienti.

A P A Bindusaran di CareCapital ha dichiarato che "Impress ha reinventato il modello di fornitura del trattamento ortodontico offrendo una cura a prezzi competitivi ma senza scendere a compromessi in termini di standard qualitativi attraverso la sua moderna rete di cliniche in rapida espansione e un approccio digitale innovativo. Ciò che ci ha convinti è l'impegno profuso da Impress nel fornire radiografie, scansioni 3D e una valutazione dentale di persona da parte di uno specialista per valutare la salute delle radici, dei nervi e della bocca prima di iniziare il trattamento. Inoltre, la comunicazione con gli specialisti ortodontici di Impress è estremamente semplice ed immediata sia tramite gli appositi canali digitali che dal vivo presso le sue cliniche all'avanguardia. L'esperienza e la cura fornita da Impress si allinea con i valori di investimento di CareCapital e la posiziona come il marchio leader per la cura dei pazienti e come network di ortodonzia di riferimento”.

"L'attenzione che Impress dedica ai pazienti, così come la comprovata capacità di crescere rapidamente sul mercato, ha acceso il nostro interesse. Il co-founder di Impress Vladimir Lupenko e il suo team si avvalgono delle potenzialità della tecnologia per consentire al cliente di intraprendere un viaggio nell'ortodonzia invisibile ottimizzando i costi e digitalizzando le fasi più importanti del processo. Queste peculiarità permettono ad Impress di trovare i clienti giusti e offrire loro la migliore esperienza possibile, a prezzi contenuti. Siamo quindi lieti e orgogliosi di proseguire insieme questo percorso nell’ambito delle cure dentali", ha spiegato Andreas Nemeth, Managing Partner di UNIQA Ventures GmbH.

Impress ha reinventato il modello delle cliniche ortodontiche di nuova generazione mediante l’impiego di una piattaforma digitale che offre un trattamento di qualità, prestando particolare attenzione all’esperienza del cliente. Prima di Impress, i pazienti potevano accedere solo a trattamenti estetici di allineamento dei denti o a costosi trattamenti ortodontici proposti dalle cliniche tradizionali. Impress sta letteralmente rivoluzionando il settore offrendo trattamenti medici di qualità a prezzi accessibili ai pazienti, digitalizzando l'intero processo.

Impress è stata fondata nel 2019 a Barcellona dal noto ortodontista Dr. Khaled Kasem e dagli imprenditori Diliara e Vladimir Lupenko, con l’obiettivo di creare una sinergia tra l’elevata professionalità nel settore dell’ortodonzia e le potenzialità all’avanguardia offerte dalla tecnologia. Fin dall'inizio, la vision dei fondatori di Impress mirava ad un modello di business innovativo con una forte attenzione all'esperienza medica e alla sua awareness sul mercato.

L’intento era quello di realizzare un'azienda sanitaria che riunisse nel proprio approccio un’equipe di ortodontisti specializzati e la possibilità per i pazienti di recarsi di persona per i trattamenti o di essere monitorati a distanza, il tutto in sinergia con un’expertise a 360°, in cui la digitalizzazione svolge un ruolo centrale.

Il focus dell'azienda risiede non solo nella qualità dei trattamenti ma anche nell'esperienza del cliente, come confermato anche dal premio “Best dental clinic” ai Frame Award ottenuto dalla clinica di Barcellona.

Diliara Lupenko commenta: "Differenziandoci dal modus operandi tipico del settore, fin dall'inizio ci siamo avvicinati al mercato da un'angolazione diversa. Nonostante sembrasse complesso abbiamo ottimizzato il modello digitale dotato di supervisione medica e questo ha portato a notevoli miglioramenti nei tassi di conversione e per la qualità del trattamento. È una sfida ostica, ma siamo riusciti a migliorare il progetto in modo esponenziale".

Dal lancio dell’azienda, Impress è cresciuta costantemente. In meno di 2 anni è diventata uno dei maggiori player europei nell’ortodonzia invisibile, con 75 cliniche in 5 paesi: Italia, Regno Unito, Francia, Portogallo e Spagna. Per questo motivo, è stata menzionata da Sifted come l'azienda health-tech specializzata in ortodonzia invisibile in più rapida crescita in Europa nel 2020.

Impress, la rivoluzione nell'ortodonzia invisibile

Impress nasce con l'idea di unire il meglio della tradizione ortodontica con la tecnologia più innovativa del settore. Attraverso un'esperienza totalmente nuova e avvalendosi delle ultime tecnologie disponibili, l'azienda offre trattamenti per l’ortodonzia invisibile più precisi, veloci e che si adattano alle esigenze del paziente, senza compromettere l'assistenza medica personalizzata. Inoltre, offre un follow-up medico digitale unico nel suo genere che, durante tutto il trattamento, consente un accesso 7 giorni su 7 all'assistenza clienti e un'applicazione mobile monitorata dal personale medico per valutare i progressi ottenuti.

Con l’obiettivo di non scendere mai a compromessi quando si tratta di salute o qualità, Impress assume solo dentisti e ortodontisti qualificati e non si basa sulla semplice valutazione delle scansioni 3D. I suoi ortodontisti eseguono ed esaminano accuratamente le radiografie panoramiche per controllare la salute dei nervi e delle ossa, un test necessario che dà priorità alla salute del paziente e che non tutte le aziende prendono in considerazione prima di iniziare il trattamento ortodontico.

All’interno del team medico di Impress, i professionisti sono esperti in ortodonzia e grazie alla loro conoscenza del movimento dei denti e all’esperienza conseguita trattando migliaia di casi, sono in grado di risolvere anche casi complessi legati alla correzione del morso e i casi legati agli adolescenti, sia con ortodonzia invisibile che con apparecchi.

Quando a seguito del follow up digitale il medico individua la necessità di una visita in presenza, il team si occupa di prenotarla presso la clinica più vicina. "La digitalizzazione aiuta a monitorare meglio il trattamento, offre un'esperienza sicura anche durante la pandemia e migliora la soddisfazione del cliente, ma non può sostituire una visita medica in presenza, ove necessaria. La salute del paziente viene prima di tutto e il nostro impegno è di salvaguardarla" spiega il dottor Khaled Kasem, ortodontista alla guida del team e co-fondatore di Impress.

Nonostante la pandemia, nel 2020 Impress è diventata l'azienda healthtech specializzata in ortodonzia invisibile in più rapida crescita in Europa. Negli ultimi 15 mesi il team è cresciuto di 12 volte, da 25 a 300 persone, di cui 150 medici, così come le vendite che sono incrementate di 13 volte. Oggi Impress sta raggiungendo i 50 milioni di euro di fatturato annuo e prevede di toccare i 150 milioni nei prossimi 12 mesi.

Tag annuncio: Nessuno

DETTAGLI ARTICOLO
COSA: Benessere e Salute;