Novara. I bimbi ringraziano gli anziani in RSA


inserito da ufficiostampamaybe in data 24-05-2021


Sassi colorati, canzoni e scambio di doni
Residenza San Francesco Viale Roma, 34/B Novara

La generazione più giovane è la freccia, la più vecchia è l’arco.
John Steinbeck
Argento nei capelli, oro nel cuore. Gli anziani sono la nostra memoria, la saggezza, l’amore incondizionato che non chiede nulla in cambio. Per queste ragioni i bambini della prima elementare della scuola Maria Ausiliatrice di Novara, che quest’anno dedicano la tradizionale festa del Grazie salesiana ai nonni, si recheranno nel cortile della Residenza San Francesco del Gruppo Orpea Italia per incontrare e ringraziare, anche se a distanza, gli anziani ospiti della struttura.
Il pomeriggio del 25 maggio il giardino di San Francesco si riempirà delle note delle canzoni che i bimbi canteranno. L’attività prevede anche un simbolico scambio di omaggi: i bambini porteranno in dono dei sassi colorati, perché i nonni sono le “rocce su cui costruire il futuro” mentre i residenti regaleranno alla classe delle piantine e dei fiori, simbolo di vita che nasce e sboccia, affinchè i piccoli imparino a prendersene cura.
L’iniziativa si colloca all’interno di un quadro di attività volte a promuovere il rapporto tra generazioni e a consolidare il legame della residenza con le realtà del territorio.
Numerosi studi individuano infatti nel legame intergenerazionale anziani - bambini un fattore “protettivo” per il benessere psichico di entrambi.
www.orpea.it

Tag annuncio: RSA, bimbi, anziani, Orpea, fiori, Novara

DETTAGLI ARTICOLO
COSA: Benessere e Salute;