Salute dentale: 10 cattive abitudini che possono comprometterla


inserito da cdovere in data 20-09-2021


Come prendersi cura della propria igiene orale? Quali condizioni possono danneggiarla?
Gli esperti Impress fanno luce sui comportamenti da seguire per restare in salute e godere di un sorriso sano.

È ormai noto che alcune abitudini quotidiane possano compromettere la salute dentale, ma spesso quelle che ci sembrano innocue o che da tempo sono parte integrante del nostro quotidiano nascondono delle insidie inaspettate che possono favorire l’insorgere di problemi anche molto seri.

Gli esperti di Impress, leader nell’ortodonzia invisibile di nuova generazione, hanno stilato una lista di 10 abitudini da abbandonare al più presto per preservare al meglio la salute dentale e poter sfoggiare un bel sorriso.

1 – Eccessivo consumo di caffè e abitudine al fumo: è innegabile che la pausa caffè e la pausa sigaretta siano un rituale irrinunciabile per molti, ma è bene sapere che entrambe sono una delle principali cause di denti macchiati e ingialliti, nonché di possibili malattie gengivali sul lungo periodo.

2 – Condizioni di stress prolungato: vivere periodi di forte stress può danneggiare seriamente la salute orale. Ne è una testimonianza il fenomeno del bruxismo, la tendenza a digrignare i denti durante il sonno. Questa cattiva abitudine, seppur involontaria, può causare l’usura dello smalto dentale, dolori cronici, alito cattivo dovuto all'accumulo di acido gastrico e persino malattie come la gengivite e la parodontite.

3 – Mordicchiare gli oggetti: l’abitudine di mangiucchiarsi le unghie o di mordere gli oggetti può compromettere la struttura dentale, causando nei casi più seri scheggiature e lesioni. Mai più tappi di birra sollevati con i denti!

4 – Danni da piercing: abitudine comune di chi indossa piercing o brillantini dentali è quella di morderli o giocarci durante il giorno. Possono sembrare azioni banali ma in realtà la presenza di piercing può essere causa di ferite alle gengive, denti graffiati o sensibili, danni ai materiali da otturazione e persino recessioni gengivali.

5 – Consumo eccessivo di cibi e bevande acide: i quantitativi di zucchero e anidride carbonica contenuti all’interno di bevande gassate, spremute e succhi di frutta possono danneggiare lo smalto dentale determinando un’erosione prematura.

6 – Scarsa igiene orale: può sembrare scontato, ma prendersi cura della propria igiene orale con la dovuta attenzione è fondamentale per garantirsi una bocca sana e una buona salute dentale. La regola aurea consiste nel lavarsi i denti 3 volte al giorno per 2 minuti, idealmente dopo ogni pasto o al più tardi entro un'ora. Inoltre, prima di andare a dormire, è consigliabile fare una pulizia accurata poiché durante la notte si è più soggetti ad attacchi batterici. La beauty routine ideale per una pulizia efficace comprende 2 minuti di spazzolamento, filo interdentale e collutorio. Fondamentale anche il corretto spazzolamento della lingua che aiuta a prevenire l'accumulo dei batteri sulla superficie dei denti.

7- Utilizzo prolungato dello stesso spazzolino: anche il miglior alleato dell’igiene orale può rappresentare un problema se non sostituito nelle giuste tempistiche. Il Dr. Khaled Kasem, capo del team ortodontico di Impress, suggerisce di cambiare lo spazzolino ogni 3 mesi, poiché un utilizzo prolungato potrebbe renderlo inefficace nella rimozione della placca da denti e gengive. Il consiglio in più: utilizzare spazzolini da denti in legno riciclabile strizza l’occhio all’ambiente, garantendo al contempo i corretti tempi di utilizzo.

8 – Controlli saltuari dal dentista: recarsi dal dentista almeno una volta l’anno è una regola fondamentale per prevenire le malattie orali e preservare al meglio la salute dentale.

9 - Sbiancamento dentale fai da te: sul web impazzano i rimedi fai da te per sbiancare i denti, così come non mancano in commercio prodotti specifici che promettono meraviglie. La realtà però è ben diversa e spesso questi trattamenti possono risultare eccessivamente corrosivi, rovinando irrimediabilmente lo smalto dentale. Un sorriso smagliante è l’aspirazione di tutti, ma solo un professionista può garantirlo.

10 – Denti disallineati e malocclusione: avere i denti correttamente allineati non è solo una questione di estetica, ma comporta anche grandi benefici per la salute. Uno dei più importanti è che aiuta a migliorare l'occlusione, in quanto correggendo la posizione dei denti si ottiene un adeguato allineamento tra l’arcata superiore e quella inferiore, riducendo notevolmente il rischio di contatti indesiderati tra i denti, spesso causa di usura e lesioni. Inoltre, il corretto allineamento dei denti consente un’adeguata igiene orale, fondamentale per prevenire l’insorgenza di carie e parodontiti.

Oggi la possibilità di intraprendere con semplicità un percorso di allineamento dentale è una realtà per tutti: Impress propone trattamenti di ortodonzia invisibile che si differenziano da quelli tradizionali grazie ad un approccio innovativo che si avvale delle potenzialità dell’intelligenza artificiale e delle nuove tecnologie per offrire ai pazienti massima flessibilità, personalizzazione e comodità.

Senza dover rinunciare all’estetica, il paziente riceve a casa ogni due settimane un set di allineatori all’avanguardia, discreti, comodi e rimovibili e grazie al monitoraggio medico tramite app potrà recarsi nelle cliniche Impress solo in caso di reale necessità.

Tag annuncio: Impress

DETTAGLI ARTICOLO
COSA: Benessere e Salute;