J&L TRASPORTI. 3 NUOVI HUB IN FRANCIA, POLONIA E ROMANIA


inserito da ufficiostampamaybe in data 25-10-2021


Il 2021 è stato un anno di grandi investimenti per J&L Trasporti, la società torinese che da oltre 15 anni opera nel settore della logistica e del trasporto nazionale ed internazionale di merci su strada, in particolare a servizio dell’automotive e delle white goods.

Nel 2021 l’azienda, che prevede un fatturato di oltre 7 milioni di euro, ha sviluppato la rete degli HUB europei per offrire un servizio sempre più capillare ed efficiente.

Sono così stati aperti tre nuovi HUB, tutti strategici: a Lione in Francia, a Wroclaw in Polonia e a Timisoara in Romania, con l’obiettivo di specializzarsi sempre di più nel servizio di consegna espressa.
Tutti i nuovi HUB sono direttamente collegati fra loro e con i 4 HUB già esistenti in Italia - Torino, Oderzo, Pontedera, Bergamo - e grazie a questi collegamenti J&L Trasporti può garantire consegne groupage in 48 ore da e verso le regioni di pertinenza di ogni HUB.
Grazie alla sua strutturata rete di collegamenti J&L Trasporti oggi è anche in grado di offrire supporto alla supply chain dei clienti in 4 Paesi attraverso un efficiente servizio di transit point, movimentazione merci e stoccaggio. I magazzini attrezzati degli HUB permettono di gestire ogni esigenza attraverso servizi inhouse, inbound, outbound e on demand.

“Abbiamo scelto di aprire 3 nuovi HUB in tre paesi strategici - dichiara Ivan Senatore di J&L Trasporti. Dopo la Legge Macron la Francia è una base molto importante per gestire le merci in transito da e verso Spagna e UK. La Brexit ha spostato gli equilibri della logistica ma in J&L ci siamo strutturati e rafforzati nel 2021 proprio per restare competitivi e offrire ai clienti trasporti quotidiani da e verso l’Inghilterra. Allo stesso modo l’HUB polacco è strategico per la centralità che ormai il paese ha assunto nella geografia della logistica europea mentre l’HUB in Romania ci garantisce un corridoio fondamentale verso i Balcani. Se guardiamo al numero di imprese italiane presenti in Polonia e Romania, numeri peraltro in costante crescita, è facile comprendere come la scelta di rappresentare un supporto serio, affidabile e puntuale per le aziende del nostro paese non possa prescindere dall’investire in paesi quali Romania e Polonia”.

Per supportare la crescita l’azienda prevede di assumere 20 persone entro il primo trimestre 2022.

J&L Trasporti
Strada Quinta angolo Strada Quarta, Interporto Sito Sud - Rivalta di Torino (TO)
www.jltrasporti.it

Tag annuncio: J&L Trasporti

DETTAGLI ARTICOLO
COSA: Finanza, Economia e Lavoro;