astor

Tipologia utente: Blogger

Sono un ex imprenditore umanista, oggi scrittore a tempo pieno, blogger e giornalista free lance
Sono nato a Como il 7 ottobre 1955.
Ho studiato presso l’istituto religioso Collegio Gallio di Como, ottenendo il diploma di maturità classica nel 1974.
Ho conseguito la laurea in Lettere Moderne all’Università di Pavia nel 1980 con una tesi sull’uso

Contatti via e-mail: giuseppebresciani@hotmail.it.
Data registrazione: 08-09-2012
Data ultimo accesso: 30-05-2016



Attività dell'utente nel portale

Articoli pubblicati nel portale: 6

SOMMARIO DEGLI ARTICOLI PUBBLICATI

La frontiera, l'atteso romanzo di Giuseppe Bresciani che parla all'anima

Lo scrittore indipendente Giuseppe Bresciani ha dato alle stampe in questi giorni il suo ultimo libro “La frontiera”, un romanzo contemporaneo che sembra promettere avventure esotiche in mari lontani e che invece coinvol...(continua)

L'Afghanistan è a Brescia

L’ Afghanistan come non lo ha mai raccontato nessuno a BRESCIA, il 1 dicembre 2012 La verità, tutta la verità, nient’altro che la verità sull’Afghanistan raccontata da chi si è introdotto nel Paese dei talebani privo ...(continua)

L'Afghanistan è a Novara

L’Afghanistan come non lo ha mai raccontato nessuno a NOVARA il 17 ottobre 2012. La verità, tutta la verità, nient’altro che la verità sull’Afghanistan raccontata da chi si è introdotto nel Paese dei talebani privo di...(continua)

L'Afghanistan è a Lecco

La verità, tutta la verità, nient’altro che la verità sull’Afghanistan raccontata da chi si è introdotto nel Paese dei talebani privo di credenziali, senza mansioni e scorta armata. È la sostanza di cui è fatto L’inferno...(continua)

L'Afghanistan è a Bergamo

L’ Afghanistan come non lo ha mai raccontato nessuno a BERGAMO, il 3 ottobre 2012 La verità, tutta la verità, nient’altro che la verità sull’Afghanistan raccontata da chi si è introdotto nel Paese dei talebani privo d...(continua)

L’ Afghanistan come non lo ha mai raccontato nessuno a MONZA, il 20 settembre 2012

La verità, tutta la verità, nient’altro che la verità sull’Afghanistan raccontata da chi si è introdotto nel Paese dei talebani privo di credenziali, senza mansioni e scorta armata. È la sostanza di cui è fatto L’inferno...(continua)

 Pag. 1 di 1